Il cosiddetto “scannafosso” è una canaletta coperta con un grigliato concepita per esporre una fascia nuda della base di un muro e sfruttarla per far evaporare in modo preventivo la risalita.

Eseguita correttamente è un impianto complicato: è aperta all’aria ed è esposta alla pioggia, perciò, il fondo deve essere impermeabilizzato, deve avere una pendenza e una canalizzazione di scolo, ecc.
Ad ogni modo, essendo alta circa 40-50cm, può far evaporare poca risalita, occorre considerare questo dato.

Lo svantaggio è   l’evaporazione che causerà la formazione di cristalli di sali che eroderanno  il muro! Ciò può essere evitato, e la sua efficacia molto aumentata, coprendo la fascia esposta con un intonaco macroporoso assorbente “sacrificale”, in modo che questo si degradi cioè, al posto del muro. Naturalmente, questo intonaco sarà da sostituire periodicamente. (Ad ogni modo, non viene quasi mai messo, sia per ignoranza del fenomeno che per l’indubbio costo di manutenzione).
Anche se la sua efficacia è scarsa ed impossibile da prevedere, viene spesso prescritta dalle Autorità per edifici storici in quanto ha il solo pregio di non essere invasiva del muro.

scannafosso-1-11

P1020162

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here